Seleziona Pagina

Idee per Albero di Natale fai da te

Idee per Albero di Natale fai da te

Idee per allestire un Albero di Natale Fai da te

Vuoi dei consigli o meglio delle idee per L’allestimento dell’albero di Natale fai da te ?

Infatti, negli ultimi anni si stanno diffondendo gli alberi di Natale fai da te, abbelliti da materiali di recupero. Un’opzione ecologica e rispettosa dell’ambiente, che permette di regalare una seconda vita agli oggetti non più utilizzati che altrimenti andrebbero buttati.

Per realizzare un albero di Natale con materiali di riciclo quello che serve è, in primis, la fantasia. Mettendo in gioco sperimentazione e voglia di andare oltre gli schemi è infatti possibile dare vita a creazioni particolarissime, per un 25 dicembre eco-friendly.

Una delle idee più interessanti consiste nell’utilizzare il legno per la struttura dell’albero e le decorazioni natalizie.

È ad esempio indicato il compensato, meglio se resistente all’acqua, per far sì che l’albero possa essere utilizzato anche all’esterno.

Scelto il materiale, occorre disegnare la sagoma: si può costruire una struttura ad incastro tagliando due pannelli uguali e modellati seguendo la forma desiderata.

In un albero di Natale fai da te, il legno non costituisce però l’unica opzione: anche la stoffa è un ottimo materiale per dare vita a decorazioni originali. Si tratta di un materiale facilmente reperibile in casa, o comunque poco costoso, che permette di personalizzare il risultato finale.

Una volta raccolta una piccola quantità di scampoli, non resta che mettersi all’opera. Per prima cosa occorre ritagliare tanti rettangoli, composti al loro interno da due quadratini. Va quindi piegato il rettangolo e impostato sulla macchina da cucire il punto a zig-zag, chiudendo tre lati e lasciando aperto quello in alto. Si imbottisce poi il quadratino, avendo cura di inserire al centro il cordino per appendere l’addobbo. Seguendo questo procedimento si potrà ottenere un curioso albero di Natale fai da te in stoffa.

MINI ALBERI DI NATALE CON PIGNE

Trasformare una pigna in un albero di Natale è semplice: basta incollarla sopra a un dischetto di legno, aggiungere qualche perlina qua e là con la colla a caldo, infine incollare sulla sommità una stella.

In alternativa, come base, potete utilizzare tappi di sughero, e intingere le pigne nella tempera verde.

MINI ALBERI DI NATALE CON FELTRO

Se vi avanzano dei fogli in feltro, utilizzateli per creare degli alberelli natalizi.

Basta procurarsi un cono di polistirolo e rivestirlo con tanti pezzetti di feltro verde o colorato. Aggiungete un rametto a mo’ di tronco e inseritelo in un foro praticato al centro di un dischetto di legno, che farà da supporto.

MINI ALBERI DI NATALE CON PON PON

I pon pon sono facili da realizzare e si prestano a molteplici utilizzi, per esempio potreste utilizzarli per rivestire un cono di polistirolo dando vita a un albero di Natale originale e super-creativo.

MINI ALBERI DI NATALE CON PIANTE GRASSE

Anche le piante grasse diventano protagoniste del Natale: ecco come trasformarle in un delizioso alberello green.

MINI ALBERI FAI DA TE DI CARTONCINO

Procuratevi una cannuccia di carta e due fogli di cartoncino, uno verde e uno giallo: disegnate sul cartoncino verde un triangolo e ritagliatelo, quindi piegatelo a fisarmonica. Praticate un forellino nel centro che attraversi le varie pieghe, inserite una cannuccia, e aggiungete sulla sommità una stella di cartoncino.

MINI ALBERI FAI DA TE CON BASTONCINI DEL GELATO

Vi avanzano dei bastoncini del gelato? Per creare un alberello di Natale ve ne bastano 3: dopo averli dipinti, uniteli alle estremità con colla a caldo, addobbate l’albero con pon pon o altri elementi a scelta, aggiungete sulla sommità una stella di Natale di cartoncino.

Infine aggiungete il tronco, che potete realizzate con cartoncino grezzo, e un cordino per appendere gli alberelli, in modo da poterli impiegare come addobbi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *