Seleziona Pagina

Cosa non deve mancare in una casa vacanze

Cosa non deve mancare in una casa vacanze

Cosa non deve mancare in una casa vacanze

Diventare host (o gestore) di una casa vacanza è il sogno nel cassetto di tante persone che amano i viaggi e il mondo del turismo nel senso ampio del termine.

Ciò che accomuna tutti gli host, nessuno escluso, è la scelta degli accessori da lasciare a disposizione nella casa vacanza, affinché rendano un soggiorno il più comodo e funzionale possibile, rispetto a ciò di cui gli ospiti possono aver bisogno e si aspettano.

Il primo consiglio spassionato è quello di mettersi nei panni dei turisti e pensare a tutto ciò che ci sarebbe servito nelle nostre ultime vacanze e che non abbiamo avuto a portata di mano. Nei limiti del possibile, anche soggiornare qualche giorno nella propria casa vacanze oppure ospitare un amico o un parente stretto è molto utile per rendersi conto di ciò che serve, ciò che manca, ciò che funziona e ciò che non è presente.

Ma, ci sono alcuni accessori che un buon host non deve mai dimenticare di mettere a disposizione per gli ospiti che soggiorneranno nella casa vacanze.

Eccone 8.

  1. Bollitore elettrico
  2. Luce di emergenza
  3. Pesavaligia
  4. Caricabatterie e adattatore per l’elettricità
  5. Estintore, valigetta del pronto soccorso, rilevatori di fumo e monossido di carbonio
  6. Ferro da stiro
  7. DVD, libri e giochi di società
  8. Lampadine di ricambio

1 . Il bollitore elettrico

Il bollitore elettrico, amato soprattutto dagli stranieri, è il mai-più-senza, immancabile in una casa vacanze. E’ comodissimo per preparare tè e tisane, per scaldare l’acqua per la boule, per preparare le pappe dei bimbi, ma alcuni lo usano anche per scaldare più rapidamente un quantitativo di acqua giusto per poter cucinare piatti più complessi.

Avete mai scaldato una tazza d’acqua con il bollitore e una con il pentolino sui fornelli? I tempi sono meno che dimezzati!

In commercio si trovano svariati modelli, da quelli più semplici a quelli più funzionali, a seconda delle necessità. In acciaio, plastica dura o vetro, il bollitore può regolare la temperatura dell’acqua o addirittura può tenerla calda a lungo. La maggior parte sono modelli pratici senza fili, per poter staccare il bollitore dalla base elettrica e moltissimi possiedono il filtro anti calcare.

A partire da 10 – 15 €

2 . La luce di emergenza

Pochi host ci pensano, ma pensate a come ci si può trovare spaesati se si rimanesse al buio, d’improvviso, in una casa sconosciuta, per un blackout elettrico seppur momentaneo.

Le candele è meglio lasciarle ai vecchi tempi, per sicurezza e praticità. Al contrario una luce di emergenza, utile in casi particolari, o anche semplicemente durante la notte, è molto apprezzata dalle persone che si sentiranno circondati da tante piccole cose utili e avranno la sensazione che l’host abbia pensato davvero a tutto per una vacanza da incorniciare.

A partire da 10 €

3 . La bilancina pesavaligie

Sappiamo sempre quanto pesano le nostre valigie all’andata, ma scommetto che al ritorno è un’incognita, dopo aver comprato regali e ricordi del nostro viaggio. E chi non entra in paranoia e comincia a vestirsi a strati nella speranza che il trolley perda anche soltanto qualche grammo? Presente!

Un piccolo oggetto che sarà molto apprezzato dai turisti.

A partire da 7 €

4 . Il caricabatterie e l’adattatore per l’elettricità

Paese che vai, spina elettrica e voltaggio che trovi!

Se non vogliamo che i nostri ospiti cerchino di utilizzare in ogni modo, anche sbagliato, le nostre prese elettriche, rischiando di rovinarle e rendere inutilizzabili anche i loro piccoli elettrodomestici, è un’ottima idea quella di dotare la casa di una o più spine, adattatori e convertitori da viaggio, che spesso presentano anche una porta usb per ricaricare dispositivi elettronici come tablet, fotocamere o smartphone.

Gli ospiti non si troveranno con rasoi, piastre per capelli o spazzolini da denti inutilizzabili. Con pochi euro si risolve un problema e se ne prevengono molti altri!

Allo stesso modo, anche far trovare un caricabatterie per il cellulare è un gran gesto. Spesso non ci pensiamo, ma molti nostri ospiti arrivano da un lungo viaggio e hanno bisogno di attaccare al volo alla corrente il loro smartphone, prima di trovare quello nascosto nell’ultima tasca del trolley.

A partire da 12 €

5 . Estintore, valigetta del pronto soccorso, rilevatori di fumo e monossido di carbonio

Questi accessori in una casa vacanze sono fondamentali per la sicurezza degli ospiti. L’estintore e la cassetta del pronto soccorso, in tante regioni italiane, sono anche riportati nella lista della dotazione obbligatoria per poter aprire una casa vacanze. Oltre a tener in vista la cassetta del pronto soccorso e l’estintore, ma lontano dalle grinfie dei bambini, è importante tener sotto controllo le date di scadenza e le modalità di rinnovo di questi oggetti, affinché siano sempre funzionanti ed efficienti.

Per quanto riguarda gli estintori, ce ne sono di vari tipi. Ma è importante che siano capiente il giusto per le dimensioni dell’appartamento e che gli corrispondano al tipo approvato dal Ministero dell’Interno, ai sensi del decreto ministeriale 20 dicembre 1982.

I rilevatori di monossido di carbonio, gas inodore ed incolore, e di fumo possono essere installati facilmente sul muro e proteggono gli ospiti in maniera impeccabile. Alcuni modelli racchiudono entrambe le funzioni, altri no e sarà, quindi, necessario installarne due separati. Sono strumenti discreti e compatti, che si attivano con l’emissione di un impulso sonoro e luminoso quando percepiscono le molecole del monossido o il fumo.

Estintore: a partire da 25 €

Cassetta del pronto soccorso: a partire da 25 €

Rilevatore di monossido di carbonio/fumo: a partire da 20 € per strumenti singoli

6 . Il ferro da stiro

Il ferro da stiro non può mancare, soprattutto in quelle case vacanza in città che ospitano, soprattutto d’inverno, il turismo d’affari e i lavoratori che necessitano di un appoggio temporaneo per trasferte e riunioni di lavoro. Spesso questa tipologia di ospite ha necessità di dare anche solo una passata di ferro da stiro a camice e giacche, una volta che gli abiti saltano fuori dai trolley.

Non è così fondamentale dotare la casa di un grande asse da stiro, spesso pesante ed ingombrante. In commercio esistono teli da tavolo per stirare, ignifughi e morbidi, molto pratici e comodi.

A partire da 25 €

7 . DVD, libri e giochi di società

Una serata estiva a suon di poker o a colpi di Via della Vittoria non si può negare a nessuno. Soprattutto quando ci sono bimbi, è un gran bel gesto far trovare giochi da tavolo e passatempi affinché possano svagarsi anche in casa. Agli ospiti più grandicelli, invece, farà piacere trovare qualche bel libro da leggere o un bel gioco di società, soprattutto in quelle case vacanza che ospitano gruppi di persone numerosi.

A partire da 60 € si può far un bel rifornimento di libri e qualche gioco di società

8 . Le lampadine

Sembrerà strano, ma non ci pensa quasi nessun host. Questo consiglio è utile sia rispetto agli ospiti, sia per noi proprietari.

Se una lampadina si dovesse fulminare improvvisamente, gli ospiti rimarrebbero al buio e non sarebbe comodo né ciò, né il dover uscire solo per cercare una lampadina della misura e dell’intensità giusta. Alcuni ospiti sistemeranno la situazione autonomamente, ma potrebbe anche capitarci di esser tempestati di telefonate o messaggi di richiesta di “aiuto” in punta delle 22:00…e se non abitiamo nei dintorni della casa vacanza si viene a creare una situazione antipatica.

Allo stesso tempo, avere in casa già qualche lampadina di ricambio può essere utile anche per noi host: fra un ospite e l’altro, in caso di necessità, potremmo cambiarla molto velocemente. Si sa che spesso il tempo fra un gruppo ed un altro è risicato, e disporre velocemente di tutto ciò che serve per i nuovi ospiti è la chiave per essere efficienti e rapidi.

A partire da 10 €

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *