Vuoi provare a creare un portaombrelli con le bottiglie di plastica, allora un’idea su Come fare un portaombrelli con le bottiglie di plastica, potrebbe essere questa:

Questo fenomeno ha portato in primo piano il tema del riciclo. Ridare una seconda vita a oggetti e materiali già utilizzati in precedenza rappresenta infatti un ottimo modo non solo per aiutare l’ambiente, ma anche per dare sfogo alla propria creatività. E una delle tipologie di rifiuti che si prestano maggiormente a essere riutilizzati nelle più svariate maniere sono le bottiglie di plastica.

Vediamo, pertanto, come adoperarle per realizzare un pratico portaombrelli.

Occorrente per realizzare il tuo portaombrelli con le bottiglie

  • Bottiglie di plastica
  • Forbici
  • Colla liquida
  • Nastro adesivo
  • Vernice

Servendoci di un paio di forbici ritagliamo i fondi di 16 bottiglie, facendo in modo che tutti abbiano un altezza di circa 7 – 8 centimetri. Ora, utilizzando della colla liquida, attacchiamo lateralmente due fondi fra di loro.

Ripetiamo questa operazione fino a formare una fila costituita da quattro basi di bottiglia. Realizziamo altre tre file e, successivamente, incolliamole fra loro sempre applicando lateralmente uno strato di colla. Otterremo così un quadrato composto da quattro fondi di bottiglia per lato.

Realizzazione della superficie laterale

Il numero di bottiglie necessario in questa fase varierà in base a quanto vorremo che sia alto il portaombrelli. Sempre utilizzando un paio di forbici, ricaviamo la parte cilindrica centrale di una bottiglia.

Dovremo pertanto tagliar via sia il fondo che il collo, in modo che il pezzo ottenuto abbia lo stesso diametro per tutta la sua lunghezza. Pratichiamo ora un piccolo taglio di circa 5 cm su una delle due basi del cilindro appena ricavato e inseriamolo all’interno di uno dei fondi di bottiglia esterni della base realizzata in precedenza. Il taglio ci servirà per incastrare più facilmente i pezzi di plastica fra di loro.

Montaggio delle parti

Ripetiamo lo stesso procedimento per tutti e dodici i fondi di bottiglia esterni della base. Proseguiamo incastrando altri cilindri su quelli appena assemblati e continuiamo fino a quando non avremo raggiunto l’altezza che desideriamo per il nostro portaombrelli.

Una volta ultimato il portaombrelli di bottiglie, potremo eventualmente dipingerlo con una mano di vernice per renderlo esteticamente più gradevole.

A questo punto non resta altro da fare che provare subito a realizzare un bellissimo portaombrelli riciclando tutte le bottiglie di plastica che non sono più utilizzate. Tutto quello che dovremo fare, sarà recuperare un buon numero di bottiglie di plastica vuote e seguire tutte le indicazioni riportate in precedenza.