Come Creare Contenitori porta giocattoli ? Vediamo un esempio di come creare contenitori porta giocattoli, facilmente e divertenti.

Per quanti sforzi si facciano, è sempre difficile tenere in ordine tutti i giocattoli dei nostri bambini.

Spargerli sul pavimento è un attimo, ma raccogliere tutti i pezzi per riporli in un unico posto richiede più impegno e fantasia del previsto, soprattutto se non si sa mai dove collocarli.

Costruire un contenitore porta giocattoli: attrezzi e materiali

Il box giochi potrà essere realizzato con qualsiasi tipo di materiale, come legno, cartone, vimini o plastica. Si possono anche riciclare contenitori capienti che si hanno già in casa per riciclare con astuzia oggetti inutilizzati e ritenuti ingombranti.

In questo caso vale una sola raccomandazione: assicuratevi che i materiali o i contenitori scelti siano sicuri e a prova di bambino. Se ci sono parti taglienti, spigoli o difetti di fabbrica escludeteli a priori per evitare incidenti.

Insieme a te realizzeremo una tradizionale scatola porta giocattoli in legno. Ecco l’occorrente:

  • una scatola di legno (magari una cassetta delle frutta o qualcosa di più robusto, come un cassettone)
  • 4 ruote piroettanti
  • carta vetrata
  • colori atossici per dipingere il legno
  • pennelli per dipingere
  • viti e cacciavite
  • decorazioni e stickers colorati
  • una lunga corda e dei paraspigoli (facoltativi).

Procedimenti

Se hai deciso di riciclare una vecchia cassetta di legno, passa in rassegna tutti i lati e gli spigoli per accertarti che siano lisci e privi di scheggiature o parti metalliche pericolose. In caso contrario carteggia il legno con della carta vetrata fino a quando la superficie non sarà completamente liscia.

Dipingi la superficie del legno con delle vernici atossiche in un colore a scelta e lascia asciugare. Ripeti l’operazione fino a quando non sarai soddisfatta del risultato. Fai asciugare benissimo prima di inserire le ruote piroettanti alla base del contenitore.

Con un avvitatore elettrico crea un foro su uno dei lati della cassetta. Le dimensioni del foro dovranno essere tali da far passare il pezzo di corda. Annodalo all’interno della scatola per creare una sorta di coda: servirà ad agevolare il trasporto della scatola da una stanza all’altra.

Come decorare box porta giochi

Una volta colorato il fondo della scatola con il colore scelto, potrai sbizzarrirti a decorare la scatola come più ti piace. Puoi aggiungere degli adesivi a tema, oppure optare per il decoupage su legno. Puoi persino creare un effetto spugnato con una tonalità di colore più decisa rispetto al fondo.

A questo punto incolla delle lettere di legno per comporre il nome del bambino o della bambina: per fissarle bene utilizza della colla vinilica, posizionando sulla parte anteriore della scatola tutte le lettere vicine tra loro.

Se desideri restituire alla cassetta un aspetto più lucido, passa una mano di vernice trasparente su tutta la superficie e fai asciugare bene.

Porta giocattoli decorativo per cameretta

Chi desidera creare un porta giocattoli davvero unico, può trovare degli spunti interessanti da alcuni di questi progetti creativi. Per esempio si può incollare la testa di un animaletto in feltro sul lato opposto a quello della “coda” e creare un box porta giochi animato.

Per una cameretta di grandi dimensioni, invece, si potrebbero creare 2 o 3 box uguali legati gli uni agli altri dalla corda. Dopodiché si passerà a decorare ogni cassetta di legno come se fosse il vagone di un treno, aggiungendo una locomotiva con una cassetta ribaltata sulla parte anteriore.

E per una bambina che adora giocare con le bambole, niente di meglio che un castello da principessa realizzato con le cassette della frutta.

Basterà fissarle le une alle altre, così da creare un mobile contenitore a giorno. Rivesti la parte superiore del castello con la gomma crepla per creare un tetto a forma di cono. Una piccola bandiera in cima alla torre completerà la tua splendida opera.

Porta giocattoli: idee con oggetti riciclati

Le bambole sono uno dei giocattoli più amati di sempre, ma le collezioni accresciute nel tempo difficilmente stanno in un contenitore porta giochi. Allora prova a riporle in un divisorio da armadio, uno di quegli organizer per accessori costituito da tasche in tessuto: saranno sempre impeccabili e pronte all’uso!

Per gli amanti delle costruzioni, invece, realizza un box alternativo con le scatole dei cereali. In questo modo potrai dividerle per tipologia e colore senza il rischio di perdere alcun pezzo. E per chi ha la passione dei colori? Ricicla le scatole dei biscotti in latta e riponi tutti i pastelli o i colori a cera al loro interno.